Giovanni Piccoli

FRANA SU SS51 – GOVERNO E ANAS LA SMETTANO CON LE PASSERELLE

“Non possiamo permetterci un’altra estate di ordinaria emergenza. Sarebbe un danno incalcolabile per i residenti, per le imprese e per il turismo. Cortina 2021 è il sogno che si realizza, ma in mezzo c’è una manutenzione che va fatta per chi in montagna vive e lavora ogni giorno. Anas e Governo non hanno scuse: bisogna agire subito con un una serie di pronti intervento. Altro che le passerelle “mondiali”!”.

A dirlo è il senatore Giovanni Piccoli a poche ore dalla nuova frana che ha investito l’Alemagna.

“Un copione squallido perché figlio di una carenza cronica di risorse che non permette agli stessi enti locali di programmare interventi di ordinaria amministrazione nelle aree di loro competenza”.

“L’alta montagna bellunese sta toccando il fondo: occorre intervenire immediatamente e non per Cortina 2021 ma per gli abitanti che hanno scelto di vivere in queste zone. Partire dalle priorità dei territori e dei residenti è la base per ogni intervento futuro”.