Giovanni Piccoli

VENDITORI AMBULANTI

“Massima solidarietà ai vigili urbani di Jesolo e a tutti quegli operatori della sicurezza che troppo spesso hanno le mani legate per colpa di leggi farraginose e di una immigrazione ormai incontrollabile. Il Governo deve adoperarsi perché scene come quella registrata a Jesolo sabato pomeriggio non diventino la regola”.

A dirlo è il senatore di Forza Italia Giovanni Piccoli che così commenta i recenti fatti di Jesolo con la fuga in mare di numerosi venditori ambulanti intenzionati a sfuggire ai controlli degli agenti di polizia municipale nel corso di una operazione.

“Sono scene amare e irreali, che dimostrano il fallimento delle politiche di sicurezza e di ordine pubblico adottate negli ultimi anni e aggravate da un fenomeno immigratorio i cui risultati sono sotto gli occhi di tutti”.

“Quelle arrivate da Jesolo sono immagini che fanno male a chi crede nella legalità, ma fanno male anche alle nostre spiagge, al nostro turismo”, rimarca Piccoli.

“La fuga in mare di Jesolo e i ben più gravi fatti collegati alla gestione dell’immigrazione emersi a livello nazionale ci dimostrano soltanto come la misura sia colma e come il Governo non possa più scaricare sugli enti locali un’emergenza che è europea e internazionale”, conclude Piccoli.